Meglio la polpa di cellulosa o il cartoncino?

person Pubblicato da: Think Natural list In: Novità Pubblicato il: comment Commento: 0 favorite Piaciuto a: 243

Polpa di cellulosa e cartoncino: due materiali biodegradabili a confronto. Qual è meglio scegliere per il consumo e/o il trasporto di alimenti?

Meglio la polpa di cellulosa o il cartoncino?

Questi due materiali, apparentemente molto simili, vengono utilizzati largamente nel packaging del settore alimentare. Vediamo insieme quali sono le caratteristiche di ciascuno e quale dei due è il migliore.

Contenitori e imballaggi in polpa di cellulosa

Gli imballaggi e i contenitori in polpa di cellulosa sono piuttosto diffusi perché, oltre ad avere caratteristiche di biodegradabilità e compostabilità, sono leggeri e robusti. In altre parole consentono di trasportare e/o consumare il cibo in tutta sicurezza e nel pieno rispetto dell’ambiente. 

La polpa di cellulosa si ottiene dalla lavorazione del materiale di scarto della canna da zucchero. Contenitori e piatti in polpa di cellulosa sono pratici perché possono essere modellati, in base alle esigenze, in tutte le dimensioni, progettando più scomparti, in vari stili di design ecc. Si possono utilizzare per il consumo e/o il trasporto di cibi sia freddi sia caldi e sono adatti anche per il forno, sia per quello tradizionale che per quello a microonde, chiaramente entro certi limiti di tempo e di temperatura.

La nostra fornitura prevede contenitori pratici e flessibili, che possono essere forniti di coperchio in polpa di cellulosa o in PLA trasparente (sempre biodegradabile) per take away o delivery. 

Contenitori e vaschette in cartoncino per alimenti

Le vaschette in cartoncino, realizzate per lo più in cartone riciclato, sono adatte al contatto diretto con gli alimenti, possono essere sagomate e ripiegate in vista di un successivo assemblaggio per ottimizzare lo stoccaggio dei contenitori. Di norma le vaschette in cartoncino riciclato si smaltiscono nella raccolta della carta, in base alle disposizioni vigenti nel Comune di riferimento. 

Vaschette e contenitori vengono realizzati in diversi tipi di cartoncino, per offrire una gamma completa di utilizzo. Alcuni esempi: 

cartoncino laminato, rivestito da una pellicola di PLA, adatto a contenere cibi umidi o unti (insalate, patatine, panini ecc.)

cartoncino polionda (più robusto), si presta per la realizzazione di vassoi e box per il trasporto

il cartoncino 100% fibra vergine accoppiato a biopolimero consente di realizzare contenitori adatti al contatto con gli alimenti che sono conferibili nella raccolta della carta o dell’umido (in base alle disposizioni del proprio Comune)

Polpa di cellulosa o cartoncino?

Polpa di cellulosa e cartoncino costituiscono ottimi materiali per la produzione di contenitori e imballaggi alimentari. Sono entrambi biodegradabili e possono essere conferiti in raccolte specifiche per un recupero virtuoso (raccolta dell’umido o raccolta della carta). 

Entrambi offrono buone performance in termini di resistenza, praticità e affidabilità. 

In definitiva, il contenitore migliore è quello che risponde meglio alle tue necessità, che sia in cartoncino o in polpa di cellulosa! 

Scopri il nostro catalogo di prodotti biodegradabili e scegli tra la vasta gamma di contenitori quelli più adatti alla tua attività. Se ti serve aiuto nella scelta, non esitare a scrivere subito sulla nostra chat live (la trovi in basso a destra)! 

Prodotti realizzati in Polpa di Cellulosa

Commenti

Nessun commento in questo momento!

Lascia il tuo commento

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
close Shopping Cart

Registra un nuovo account

Hai già un account?
Accedi O Resetta password